Abbiamo fatto una perlustrazione del giardino per capire in che condizioni era e cosa volevamo che diventasse.
Quali attività volevamo fare in giardino?  Cosa avremmo dovuto modificare?
Abbiamo fatto dei disegni per confrontarci su cosa fare e decidere insieme.


Il giardino è diviso in tre spazi:

 1. Tra il cancello e l'ingresso della scuola: ci sono due aree verdi in cui il signor Rogirone aiutava in passato la maestra Rita a fare l'orto.
2. Vicino all'ingresso: c'è un'area in terra battuta e ghiaia, che sarebbe adatta a fare un'aula all'aperto... Ma c'è un rubinetto dell'acqua che sporge, da mettere in sicurezza.
3. Sotto, vicino alla mensa: c'è un'area sistemata a prato artificiale e una stratta striscia a verde naturale, che non può essere utilizzate perché ci sono due botole per l'ispezione della fognatura.


COSA ABBIAMO FATTO
Ecco come era il giardino quando abbiamo fatto ilprimo sopralluogo con gli esperti del progetto Tam Tam:

 Nell'area vicino al cancello abbiamo sistemato le aiuole, tagliato l'erba e creato un "Orto a scacchi" per piantare insalata, cipolle, fiori e erbe.

Nell'area vicino alla mensa:
    •    abbiamo realizzato due strutture in legno per piantare fiori e erbe aromatiche, che coprono le botole.
    •    Abbiamo aperto la recinzione.
    •    Abbiamo costruito una compostiera e sistemato quella che avevamo, per fare il compost con i rifiuti della mensa.
    •    Abbiamo tagliato l'erba, ma non dappertutto,  per fare il "Giardino inmovimento".

Ed ecco come è diventato il giardino!

Per capire meglio come sono strutturati i giardini, quali sono gli elementi importanti, e soprattutto per capire cosa ci piace e cosa no, siamo andati a visitare villa Pallavicini a Pegli.

La storia di questo giardino è affascinante. Abbiamo scritto ognuno una pagina ispirata alla vita del capitano e a quello che abbiamo visto.
SCARICA i testi della classe IV .
SCARICA i testi della classe V .

LA SCUOLA PRIMARIA “DOGE DA MURTA” E LA SCUOLA PRIMARIA DEI VICCI DI SPEZIA (CEA LABTER SPEZIA) SI INCONTRANO!

gemellaggio Murta

 

Venerdì 25 maggio 2012 siamo andati a Spezia per incontrare i compagni della scuola primaria del Vicci, che ci aspettavano per lo scambio di informazioni sui rispettivi progetti.
All'arrivo a Spezia ci siamo incontrati e insieme abbiamo percorso il tragitto del Pedibus che porta alla scuola dei Vicci. A scuola sono stati organizzati giochi sui temi ambientali, i bambini di Murta hanno raccontato cosa hanno realizzato nel loro giardino e i bambini di Spezia hanno illustrato le buone pratiche per la sostenibilità realizzate a scuola (il compostaggio, la casetta per i pipistrelli, il giardino) e l'organizzazione del Pedibus.