IL PEDIBUS. PERCORSI SICURI CASA-SCUOLA
Il tragitto casa-scuola è il primo che i bambini imparano a conoscere e che compiono quotidianamente: è molto importante possano percorrerlo in sicurezza, in autonomia e in allegria, in compagnia di altri bambini. Il PEDIBUS è un’iniziativa che si svolge in moltissime città, in Italia e all’estero; è nata con l’obiettivo di recuperare l’abitudine consolidata, fino ad alcuni decenni fa, di andare a scuola a piedi.
Il PEDIBUS è un sistema di accompagnamento dei bambini da parte di adulti volontari (genitori, nonni, amici), organizzato come una linea di autobus: ha un capolinea di partenza, diverse fermate e un capolinea finale, a scuola; parte ad un orario preciso, viaggia sempre in orario, con il sole e con la pioggia, e 'trasporta' bambine e bambini che sanno cosa stanno facendo perché, con l'auto degli insegnanti, lavorano in classe sui concetti di 'sicurezza stradale', 'salute e attività fisica', 'mobilità sostenibile'.
Andare a scuola a piedi, per i bambini e per gli adulti che li accompagnano, significa mantenersi in buona salute: l'OMS raccomanda di camminare tutti i giorni almeno 30 minuti per contrastare il sovrappeso e le malattie cardiovascolari.

Le linee del PEDIBUS, percorse ogni mattina da centinaia di bambini, non hanno bisogno di strade o rotaie, ma hanno bisogno di percorsi pedonali sicuri e aria pulita!
I bambini e gli adulti che partecipano al PEDIBUS segnalano alle amministrazioni locali la necessità di una maggiore sicurezza intorno alle scuole cittadine e di una maggiore vivibilità nei quartieri: le aree intorno alle scuole dovrebbero infatti essere protette dal traffico privato attraverso una riqualificazione dei quartieri che riduca sia l'accesso sia la velocità delle auto.

comunicAmbiente ha progettato e curato percorsi educativi e di comunicazione, in collaborazione con gli enti locali, che coinvolgono, oltre alla scuola, i genitori, i nonni, i negozianti, i vigili urbani e le associazioni locali nella predisposizione di buone pratiche per la mobilità sostenibile lungo i percorsi casa-scuola degli alunni.

Nella predisposizione di questi percorsi abbiamo posto grande rilevanza alla metodologia, che prevede l'attuazione di processi partecipati che coinvolgano tutti i soggetti interessati, in ogni fase del progetto. Solo in questo modo, infatti, é possibile ragionare sui comportamenti individuali e progettare esperienze innovative di convivenza tra differenti opinioni e esigenze, che siano alla base della costruzione di una città sostenibile.