Nella formazione in apicoltura è più importante la pratica della teoria, perché ogni alveare ha caratteristiche proprie e ogni territorio è caratterizzato da diverse condizioni ambientali. Il corso privilegia dunque la pratica, permettendo ad ogni partecipante di osservare il lavoro in apiario e di sperimentare personalmente, fin dal primo giorno, le fondamentali tecniche apistiche. Le basi teoriche vengono fornite ad ogni incontro, con l’aiuto di una serie di materiali didattici specifici, che rimangono in dotazione a ogni partecipante.

Il corso, organizzato da API & AMBIENTE VALLE DI SORI, in collaborazione con l’Associazione comunicAmbiente, si articola in sette giornate, al sabato, per una durata complessiva di 42 ore. Gli incontri si svolgeranno in Frazione Levà, nel Comune di Sori (GE), dalle 10.30 alle 16.30, con pranzo al sacco. La sede dispone di un’aula didattica e di un apiario in cui svolgere le esercitazioni.

La partecipazione al corso permette di acquisire le competenze necessarie ad allestire un apiario. Al termine del corso i partecipanti avranno la possibilità di avvalersi gratuitamente dell’assistenza tecnica nella fase di avvio della propria attività apistica e della possibilità di acquistare un’arnia e uno sciame.

Il corso è condotto da Silvia Burzio, laureata in Scienze Naturali e Tecnico Apistico.

La quota di iscrizione è di 180 €. Il corso è aperto ad un massimo di 12 partecipanti; se le richieste superano il numero di posti disponibili, le donne avranno piorità nell’accesso. Le iscrizioni devono pervenire (telefonare o inviare una e-mail) entro il 31 gennaio 2016.

Ti interessano i corsi di apicoltura: VAI ALLA PAGINA DI API e AMBIENTE